HTTPS, perchè sceglierlo

Vi spieghiamo l'importanza del protocollo HTTPS

novembre 22, 2017 in Clicom consiglia

Dal Support di Google:

HTTPS (Hypertext Transfer Protocol Secure) è un protocollo per la comunicazione su Internet che protegge l'integrità e la riservatezza dei dati scambiati tra i computer e i siti. Gli utenti si aspettano che l'esplorazione di un sito web avvenga in modo sicuro e riservato. Ti incoraggiamo, pertanto, ad adottare il protocollo HTTPS per proteggere la connessione degli utenti al tuo sito web, indipendentemente dai contenuti del sito.

I dati inviati tramite HTTPS vengono protetti tramite il protocollo Transport Layer Security (TLS), che fornisce tre livelli di protezione fondamentali:

  1. Crittografia. I dati scambiati vengono criptati per proteggerli dalle intercettazioni. Ciò significa che, mentre l'utente consulta un sito web, nessuno può "ascoltare" le sue conversazioni, tenere traccia delle attività svolte in più pagine o carpire le sue informazioni.
  2. Integrità dei dati. I dati non possono essere modificati o danneggiati durante il trasferimento, intenzionalmente o meno, senza essere rilevati.
  3. Autenticazione. Dimostra che gli utenti comunicano con il sito web previsto. Protegge da attacchi man-in-the-middle e infonde fiducia negli utenti, il che si traduce in altri vantaggi commerciali.


Noi aggiungiamo:

Google da sempre non ha nascosto il suo "desiderio" di avere un web sicuro.
Detto questo, tutti i siti web dovrebbero essere sotto protocollo HTTPS, per i vantaggi sopra elencati.
Diciamo tutti in quanto l'https serve più che altro a proteggere e crittografare i dati immessi e trasmessi via form.

Nel suo Blog, Google ha annunciato che dalla versione 56 di Crome (ma anche Mozilla Firefox ha iniziato a farlo), tutte le connessioni non https verranno marcate come non sicure. Cosa comporta questo? Principalmente maggiore sfiducia nell'utente che naviga il sito, trovarsi questi messaggi mentre si naviga non fa piacere e non fa stare tranquilli.
In più vuole cercare di sensibilizzare i proprietari e gestori di siti web a passare su connessioni sicure.

Altra cosa molto importante, ma che Google stessa ha ammesso non essere "visibile" nell'immediato, verranno privilegiati, nelle ricerche sul motore di ricerca, quei siti che offrono protocollo https piuttosto che quelli che offrono http, tradotto: miglioramento del SEO. Come appena detto questo non succederà nell'immediato ma meglio partire per tempo ed essere pronti per quando succederà.

In termini tecnici di operazioni da fare, il tutto si traduce nell'installare un certificato SSL sul proprio sito e "migrare" la navigazione su https invece che in http.
Ci sono tutta una serie di operazioni "indolore" per passare correttamente senza perdere il posizionamento del proprio sito web.

Noi come agenzia Web offriamo questo servizio e lo abbiamo già offerto a tanti nostri clienti, contattaci, senza impegno, per saperne di più e inizia a navigare in sicurezza.

CATEGORIE NEWS

  • Clicom Web agency
  • Clicom consiglia
  • Tecnologie web
  • Internet
  • Social
  • Sicurezza informatica
  • ARCHIVIO NEWS

  • novembre 2019
  • ottobre 2019
  • gennaio 2019
  • luglio 2018
  • giugno 2018
  • febbraio 2018
  • gennaio 2018
  • dicembre 2017
  • novembre 2017
  • agosto 2017
  • aprile 2017
  • giugno 2016
  • maggio 2016
  • aprile 2016
  • CONTATTA SUBITO LA NOSTRA AGENZIA WEB

    Siamo a disposizione per qualsiasi richiesta, preventivo, informazioni, curiosità, gratuitamente e senza impegno

    CONTATTACI
    Clicom © 2019 | Privacy